CAMERA DI COMMERCIO: CONTRIBUTI ALLE IMPRESE CHE ATTIVANO PERCORSI DI ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO

CAMERA DI COMMERCIO: CONTRIBUTI ALLE IMPRESE CHE ATTIVANO PERCORSI DI ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO

La Camera di Commercio di Fermo, alla luce dell’istituzione del Registro nazionale per l’alternanza scuola-lavoro (RASL) di cui alla Legge n. 107/2015, art.1, comma 41 e considerate le nuove competenze che la legge di riforma del Sistema camerale (Decreto legislativo 219 del 25 novembre 2016) ha attribuito agli Enti camerali in materia di orientamento al lavoro e alle professioni e di facilitazione dell’incontro domanda-offerta di formazione e lavoro, intende promuovere l’iscrizione delle imprese nel Registro in parola e incentivare l’inserimento di giovani studenti in percorsi di alternanza scuola-lavoro.

Possono presentare domanda per ottenere i contributi previsti dal presente Bando le micro, piccole e medie imprese (MPMI) che, dal momento della presentazione della domanda e fino alla liquidazione del contributo, rispondano ai requisiti previsti dall’art. 3 del Bando. Il Voucher può essere richiesto da tutte le imprese che abbiano una unità locale operativa presente sul territorio fermano (non deve essere per forza una sede legale).

Il voucher verrà erogato al termine del percorso formativo che ha come data finale il 15 Settembre 2018 a patto che la ditta abbia sede operativa sul territorio e sia stato svolto il percorso formativo.

L’agevolazione disciplinata dal Bando prevede il riconoscimento di un contributo a fondo perduto a favore dell’impresa ospitante, modulato come segue:

  • €  400,00 per la realizzazione di almeno un percorso individuale di alternanza scuola-lavoro;
  • €  200,00 per la realizzazione di ogni ulteriore percorso individuale di alternanza scuola-lavoro, sino ad un massimale di contribuzione pari a € 1.000,00;
  • nel caso di inserimento in azienda di studenti con disabilità certificata ai sensi della Legge 104/92 viene riconosciuto un ulteriore importo una tantum di € 200,00.

La dotazione finanziaria messa a disposizione dall’Ente camerale è pari a € 100.000,00. La Camera di Commercio si riserva di integrare tale dotazione finanziaria tramite apposita deliberazione.

Le domande di contributo possono essere presentate a partire dalle ore 08:00 del 9 ottobre e sino alle ore 24:00 del 31 dicembre 2017 salvo chiusura anticipata del bando per esaurimento dei fondi disponibili.

INFO: CNA Territoriale di Fermo, resp. formazione Andrea Caranfa, 0734/992746, 329/0607211 o caranfa@cnafermo.it

Pubblicato da: Stella Alfieri

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo articolo.