DIS – COLL 2016 INPS : REQUISITI E TERMINI

La legge di stabilità 2016 ha confermato per quest'anno la DIS – COLL,l'indennità di disoccupazione introdotta in via sperimentale nel 2015 e riservata ai collaboratori coordinati e continuativi,anche a progetto,iscritti in via esclusiva alla Gestione Separata,non pensionati e non titolari di partita IVA.

Requisiti fondamentali per averne diritto :

  1. essere in stato di disoccupazione involontaria, per cui iscritto al centro per l'impiego ed aver sottoscritto la dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro.
  2. poter far valere almeno 3 mesi di contributi nella Gestione Separata nel periodo tra il 1 Gennaio 2015 e la data di fine collaborazione.

L'indennità è pari al 75% della media mensile dei redditi da collaborazione percepiti nell'anno di cessazione ed in quello solare precedente.

L'importo non potrà superare il limite massimo di 1.300,00 euro.

A partire dal quarto mese di fruizione l'assegno si riduce del 3% ogni mese e la durata massima di corresponsione è di 6 mesi.

Per beneficiare dell'indennità, i collaboratori devono presentare la domanda all'INPS, esclusivamente per via telematica,entro 68 giorni dalla data di cessazione.

Il mancato rispetto dei termini comporta la decadenza dal diritto alla prestazione.

Informazioni presso il Patronato EPASA-ITACO 

Sede di Fermo: 0734/600288

Sede di Porto Sant'Elpidio : 0734/992746

 

 

Pubblicato da: Lara Del Gatto

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo articolo.