IL 24 NOVEMBRE NOVEMBRE SCATTA L’ORA DI DIGITAL WAY: AGROALIMENTARE A LEZIONE DI COMUNICAZIONE

IL 24 NOVEMBRE NOVEMBRE SCATTA L’ORA DI DIGITAL WAY: AGROALIMENTARE A LEZIONE DI COMUNICAZIONE

Le CNA Territoriali di Fermo e Macerata, con il sostegno di Fidimpresa Marche e Camera di Commercio di Fermo, organizzano la terza edizione di “Digital Way – la strada giusta per la tua impresa”, quest’anno dedicata alla comunicazione delle aziende del settore agro-alimentare. “Digital Way – Food Edition” è un evento seminariale e di matching gratuito che si svolgerà venerdì 24 novembre 2017, dalle ore 15.30, nell’Azienda Agricola Maria Pia Castelli di Monte Urano (FM).L’agroalimentare marchigiano è sempre più giovane – riferisce Stella Alfieri, responsabile territoriale del settore Comunicazione e Terziario Avanzato di CNAle imprese agroalimentari guidate da under 35 sono 1.479, nel Fermano sono 174, segnando una crescita dell’11,5%. Ed è anche a questi nuovi imprenditori che parliamo con la terza edizione del nostro seminario sulla digitalizzazione e la comunicazione, grazie all’illustrazione di casi di studio e la presentazione di best practices, che caratterizzano Digital Way sin dal suo avvio, fornendo ai partecipanti strumenti concreti per sviluppare la propria attività anche da questo punto di vista”.

“Digital Way nasce per dimostrare come le imprese del settore comunicazione possano dare supporto a quelle dei settori più tradizionali – spiega Paolo Martinelli, portavoce territoriale settore Grafica e Stampa di CNA Fermoaiutandole a seguire la strada giusta per ottenere  risultati adeguati ai propri obiettivi. Nel 2016 abbiamo parlato di fashion, in questa edizione il focus è sull’agroalimentare, settore in crescita che non può prescindere dalla cura e l’attenzione in fatto di immagine e comunicazione, a partire dal logo passando per l’etichetta e il packaging, ad esempio, fino ad arrivare alle strategie di marketing”.

Il programma del seminario (gratuito con prenotazione necessaria da effettuare su eventbrite.it) prevede l’illustrazione di un caso di studio effettuato su una piccola impresa agroalimentare a cura di Paolo Martinelli (grafico), Alberto Brandi, fotografo e portavoce grafica e stampa di CNA Macerata, e Roberto Fantuzi (marketing manager); l’avvocato Roberto Lupetti farà una panoramica sulle strategie di marchio e di design per l’internazionalizzazione ad hoc per le imprese del settore. Seguirà poi la parte dedicata alle best practices, cioè gli esempi virtuosi da seguire: Tony Cetta, art director e graphic designer, parlerà del packaging nella comunicazione visiva dell’agroalimentare, illustrando il caso della Pasta Corona, mentre Alberto Brandi presenterà le due edizioni del ricettario realizzato per l’agriturismo Ponte Rosa di Morrovalle; riguardo l’universo etichettatura Maura Donzelli, GicherStampa, illustrerà l’esperienza con la Cantina Castrum Morisci sulla realizzazione dell’etichetta braille. Chiusura in bellezza con il live cooking della chef e food blogger Michela Mandolesi.

Pubblicato da: Stella Alfieri

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo articolo.