RIDUZIONE DEI CONSUMI ENERGETICI: INCENTIVI REGIONALI E STRUMENTI TARGATI CNA

RIDUZIONE DEI CONSUMI ENERGETICI: INCENTIVI REGIONALI E STRUMENTI TARGATI CNA

Le CNA Territoriali di Fermo e Macerata, in collaborazione con Esco Marche e con il patrocinio del Comune di Porto Sant’Elpidio, organizzano per venerdì 2 marzo 2018 un seminario gratuito rivolto alle imprese. L’incontro, dal titolo “Bando POR FESR 14-20, Incentivi finalizzati alla riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di gas climalteranti delle imprese e delle aree produttive” si terrà nella sala convegni di Villa Baruchello, a Porto Sant’Elpidio, alle ore 21.

Il bando Energia della Regione Marche – spiega Gaetano Pieroni, presidente del direttivo zonale CNA prevede una dotazione complessiva di quasi 10 milioni di euro per progetti di efficientamento energetico per le imprese. Il bando finanzia, con un contributo massimo dell’80% dei costi ammissibili, vari tipi di intervento mirati a rendere energicamente più efficienti le sedi delle imprese. Non solo: il seminario di venerdì sarà l’occasione per presentare altri due importanti strumenti messi a disposizione da CNA, quali il progetto Energia, che permette di risparmiare sulla spesa per i consumi energetici, e CostoZero CNA, relativo all’edilizia”.

L’amministrazione comunale – sottolinea l’Assessore alle Politiche Ambientali Annalinda Pasqualiè molto sensibile al tema dell’efficientamento energetico: infatti ha organizzato e ospitato iniziative informative su questo argomento e adottato da diversi anni un regolamento urbanistico che prevede sgravi fiscali per chi realizza e ristruttura edifici in classe A+. Crediamo nel risparmio energetico e nella necessità di abbattere le emissioni climalteranti e abbiamo sostituito 2500 punti luce con lampade a led. Presenteremo nel prossimo Consiglio comunale il regolamento sul verde urbano, che include un’ulteriore novità, il verde pensile, che, a sua volta, verrà incluso nel regolamento urbanistico come ulteriore incentivazione al risparmio energetico e della sostenibilità ambientale. Abbiamo accolto con grande interesse la proposta della CNA che s’inserisce tra il bisogno di qualità ambientale, riqualificazione degli edifici produttivi e buone pratiche che, ci auguriamo, siano contagiose”.

Dopo i saluti introduttivi di Pieroni e dell’Assessore Pasquali, si alterneranno gli interventi dell’ingegner Rita Sticozzi di Esco Marche, relativo al Bando Por Fesr 14-20, di Michela Rossi CNA Macerata sul Progetto Energia e di Marco Bilei CNA Marche su CNA Costo Zero.

INFO: CNA Territoriale di Fermo, 0734/992746

Pubblicato da: Stella Alfieri

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo articolo.