TURISMO. LE MARCHE DEI BORGHI: NE PARLIAMO IL 14 GIUGNO A MONTE SAN VITO

TURISMO. LE MARCHE DEI BORGHI: NE PARLIAMO IL 14 GIUGNO A MONTE SAN VITO

Come valorizzare le attività turistiche e culturali. Le proposte della Cna Marche e le strategie dell’Assessorato regionale Cultura e Turismo.

LE MARCHE DEI BORGHI, UN’ESPERIENZA DA VIVERE TRA MARE, COLLINE E MONTAGNE

Un turismo che cresce quello delle Marche, ma con percentuali inferiori a quello nazionale. Tra il 2008 e il 2016 i turisti arrivati nella nostra regione sono aumentati del 14,8% rispetto all’aumento del 22,4% in Italia. Un vero e proprio boom c’è stato invece nella capacità delle nostre città d’arte di attrarre visitatori stranieri. In 8 anni le presenze internazionali nelle Marche per il turismo culturale hanno fatto un balzo del 78,5% rispetto alla crescita del 22,8% in Italia. Ma i turisti stranieri che scelgono le Marche spendono meno. In 8 anni la loro spesa pro capite è diminuita del 16,4% mentre in Italia cresceva del 16,9%.

Sono questi alcuni dei dati che verranno presentati dalla Cna Marche domani, giovedì 14 giugno, nel convegno  “Le Marche dei borghi, un’esperienza da vivere tra mare, colline e montagne”. L’iniziativa si terrà a Monte San Vito alle ore 17 nel Centro Turistico Carlo Urbani, via Antonio Gramsci 19 e sarà l’occasione per tenere a battesimo il raggruppamento di interessi CNA Turismo e Commercio Marche.

Dopo i saluti del Sindaco del Comune di Monte San Vito Sabrina Sartini e del presidente Cna Marche Gino Sabatini, sarà il direttore del Centro Studi Cna Marche Giovanni Dini a presentare una relazione sul turismo nelle Marche e sulla conoscenza del territorio per elaborare strategie di promozione.

Sono previste testimonianze di Matteo Frigerio, country manager Airbnb Italia su “Il turismo esperienziale, una scelta strategica per i viaggiatori”; di Paolo Clini docente dell’Università Politecnica delle Marche su “Il digitale che salva e racconta il nostro patrimonio”; di Laura Pinelli presidente dell’associazione culturale Pachis sul progetto culturale “Gustoria. Opere d’arte e storia in un piatto da leggere”; di Francesca Petrini presidente Cna Agroalimentare Marche su “Borghi Cinefood Festival, occhi aperti alle star”.

Pubblicato da: Stella Alfieri

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo articolo.