ACCONCIATURA ED ESTETICA: UNITI CON NUOVE INIZIATIVE ED APPUNTAMENTI PER CHIEDERE LE RIAPERTURE

ACCONCIATURA ED ESTETICA: UNITI CON NUOVE INIZIATIVE ED APPUNTAMENTI PER CHIEDERE LE RIAPERTURE

Al Prefetto di Ancona e, per il suo tramite, ai suoi colleghi delle province marchigiane, al Presidente della, Regione Marche ed ai Parlamentari marchigiani è stata recapitata la richiesta congiunta di CNA e CGIA delle Marche per segnalare la situazione di elevato allarme delle imprese dei settori dell’acconciatura e dell’estetica rispetto ai disagi provocati dalla chiusura di tali attività in zona rossa.

La nota contiene anche la richiesta di un correttivo necessario a far riaprire le attività evitando una “ingiustificata chiusura” e per il contrasto dell’abusivismo crescente.

Si potenziano così gli interventi tesi a rappresentare ragioni, secondo le due Associazioni, troppo sottovalutate dai decisori politici con la “richiesta operatività comparto Benessere”.

A tal proposito, nel riepilogare le motivazioni solide che vanta la categoria, si è evidenziato che “i protocolli inerenti le attività dell’Estetica e degli Acconciatura, sono stati studiati e predisposti con estrema serietà e severità e con anticipazione rispetto a gran parte delle altre attività, sin dall’inizio della prima ondata, nel maggio 2020. Dopo che è stata effettuata una simulazione con le autorità sanitarie per verificare nel concreto la fattibilità delle misure, la Regione Marche per prima e a seguire, tutte le Regioni d’Italia hanno accolto le istanze del settore benessere, predisponendo rigidi protocolli da seguire in materia di norme igienico-sanitarie, per riaprire in tutta sicurezza. Tali protocolli, vale la pena di evidenziare, non sono solo stringenti e dettagliati, ma soprattutto sono stati sempre rigorosamente applicati e rispettati.”

Sulla scorta di questa ed altre ulteriori argomentazioni e per fare seguito a quest’ultima iniziativa, si svolgerà ad Ancona mercoledì mattina una conferenza stampa delle due Associazioni di categoria.

Per giovedì 1 Aprile, alle ore 11.00, la CNA Benessere e Sanità territoriale di Fermo ha indetto un incontro riservato alle imprese associate per fornire gli aggiornamenti del caso ed illustrare anche le nuove iniziative che a livello nazionale la CNA sta organizzando con la Presidente Perlita Vallasciani.

Per partecipare all’incontro online di giovedì, occorre registrarsi anticipatamente attraverso una richiesta a mezzo mail per ricevere le credenziali d’accesso, richiesta da inviare a Francesco Polini, referente territoriale CNA Benessere e Sanità alla mail: polini@cnafermo.it.

Rinviando ai prossimi aggiornamenti, gli uffici CNA si confermano a disposizione per ogni necessità ed informazione.

 

Pubblicato da: Stella Alfieri

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo articolo.