BANDO CCIAA PER LA CONCESSIONE DI VOUCHER DIGITALI IMPRESA 4.0 ANNO 2020

BANDO CCIAA PER LA CONCESSIONE DI VOUCHER DIGITALI IMPRESA 4.0 ANNO 2020

Con l’avviso pubblico per la concessione di voucher digitali impresa 4.0 – anno 2020, la Camera di Commercio delle Marche intende:

  • promuovere l’utilizzo, da parte delle MPMI della regione Marche di servizi o soluzioni focalizzati sulle nuove competenze e tecnologie digitali in attuazione della strategia definita nel Piano Transizione 4.0
  • favorire interventi di digitalizzazione ed automazione funzionali alla continuità operativa delle imprese durante l’emergenza sanitaria da Covid-19 e alla ripartenza nella fase post-emergenziale.

La misura si inquadra nell’ambito delle iniziative e delle misure per incoraggiare la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle Micro, Piccole e Medie Imprese, di tutti i settori economici attraverso il sostegno economico alle iniziative di digitalizzazione, anche finalizzate ad approcci green oriented del tessuto produttivo.

Con il nuovo Bando si erogano contributi a fondo perduto (Voucher) alle MPMI per l’acquisizione di servizi di consulenza e formazione e per l’acquisto di beni e servizi strumentali (hardware e software) finalizzati alla implementazione di una o più delle tecnologie digitali previste dal Piano Transizione 4.0, a seguito del decreto del Ministro dello Sviluppo economico del 12 marzo 2020.

Le risorse complessivamente stanziate dalla Camera di commercio delle Marche a favore dei soggetti beneficiari ammontano ad € 300.000.

Nel caso di Piccole e Medie Imprese l’agevolazione è concessa nella misura del 50% delle spese totali ritenute ammissibili per la realizzazione del progetto, sino ad un importo massimo di € 3.500 per ciascuna impresa beneficiaria.

Nel caso di Micro Impresa (secondo la definizione contenuta all’allegato I al Regolamento n°651/2014 della Commissione Europea) l’agevolazione è concessa nella misura del 70% delle spese totali ritenute ammissibili, sino ad un importo massimo pari ad € 5.000 per ciascuna impresa beneficiaria. Sono ammessi a finanziamento solo quei progetti il cui costo complessivo ammissibile a contributo sia almeno pari ad € 2.500.

Ciascuna impresa può presentare una sola domanda di ammissione per l’assegnazione del voucher.

Le Domande di ammissione al presente voucher possono essere presentate a partire dalle ore 9.00 del 1 dicembre 2020 esclusivamente tramite PEC al seguente indirizzo cciaa@pec.marche.camcom.it indicando nell’oggetto “BANDO VOUCHER DIGITALI 4.0 – ANNO 2020″ e saranno ammesse sino ad esaurimento dei fondi stanziati e comunque non oltre la data del 21 dicembre 2020. La Camera di Commercio si riserva la possibilità di decretare, con provvedimento dirigenziale, la chiusura anticipata del bando in caso di esaurimento dei fondi disponibili, nonché l’eventuale riapertura dei termini per la presentazione delle domande nel caso di utilizzo solo parziale dei fondi a disposizione, o in caso di un nuovo stanziamento per la medesima misura di intervento.

Il testo completo del bando è disponibile sulla pagina dedicata nel sito della CCIAA della Marche, raggiungibile cliccando QUI.

Pubblicato da: Stella Alfieri

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo articolo.