Archivi per la Categoria: Pensionati

Pagina riguardante le news dell’Unione Pensionati

PORTO SAN GIORGIO. PENSIONATI A LEZIONE DI EDUCAZIONE ALIMENTARE: A TAVOLA CON IL PESCE AZZURRO

PORTO SAN GIORGIO. PENSIONATI A LEZIONE DI EDUCAZIONE ALIMENTARE: A TAVOLA CON IL PESCE AZZURRO

Lo scorso sabato 14 maggio, su iniziativa della CNA Pensionati di Fermo, in collaborazione con Sanidoc e Cuorevivo, con il patrocinio del Comune di Porto San Giorgio, si è tenuto il convegno “Mangiare bene per un cuore sano”. Relatore  il Prof. Roberto Antonicelli, Direttore di Cardiologia dell’INRCA di Ancona. Presente anche Giancarlo Sperindio, presidente regionale pensionati… Leggi tutto

ADDIO AL PIN INPS, SI PASSA ALLO SPID: PATRONATO EPASA-ITACO IN PRIMA LINEA PER SUPPORTARE I PENSIONATI

ADDIO AL PIN INPS, SI PASSA ALLO SPID: PATRONATO EPASA-ITACO IN PRIMA LINEA PER SUPPORTARE I PENSIONATI

Addio al codice identificativo personale usato da milioni di italiani per accedere al portale INPS. Dal primo ottobre, infatti, servirà lo SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale che permetterà di accedere a tutti servizi on-line della Pubblica Amministrazione in sicurezza e con maggiore privacy. Lo SPID, infatti, è una vera e propria identità digitale unica ed… Leggi tutto

NUOVA SANITA’ POST COVID: MEDICINA TERRITORIALE E PREVENZIONE. LE PROPOSTE DEI PENSIONATI CNA FERMO

NUOVA SANITA’ POST COVID: MEDICINA TERRITORIALE E PREVENZIONE. LE PROPOSTE DEI PENSIONATI CNA FERMO

Una nuova medicina territoriale, da riorganizzare in fretta per renderla asse portante del sistema sanitario. E’ stato questo l’assunto alla base dell’incontro tra il Direttore dell’Area Vasta 4 dell’Asur, Licio Livini, e il Presidente dei Pensionati della CNA di Fermo, Luigi Silenzi. Un ritrovato protagonismo del medico di famiglia è il concetto sul quale il… Leggi tutto

PENSIONI BASSE A 1.000 EURO E UNA NUOVA SANITA’ POST COVID: LUIGI SILENZI FA IL PUNTO DELLA SITUAZIONE

PENSIONI BASSE A 1.000 EURO E UNA NUOVA SANITA’ POST COVID: LUIGI SILENZI FA IL PUNTO DELLA SITUAZIONE

“La pandemia ha generato situazioni di gravissimo disagio, soprattutto ai cittadini over 65. E’ di qualche giorno fa l’annuncio del governo regionale di uno stanziamento di oltre 200 milioni di euro per misure straordinarie rivolte a settori economici, lavoro e welfare. Chiediamo alla Regione Marche di intervenire, nell’ambito dei provvedimenti annunciati, per aumentare a 1.000… Leggi tutto

ALTRE NEWS