IL DPCM DEL 14 LUGLIO HA INTRODOTTO IMPORTANTI NOVITA’ PER IL SETTORE BENESSERE

IL DPCM DEL 14 LUGLIO HA INTRODOTTO IMPORTANTI NOVITA’ PER IL SETTORE BENESSERE

Il DPCM del 14 luglio, nel confermare le linee guida per la riapertura delle attività di servizio alla persona, ha introdotto alcune importanti integrazioni sulle procedure di sicurezza. La novità più importante riguarda il fatto che le linee guida, originariamente destinate solo ad acconciatori e estetiste, vengono estese anche ai tatuatori.

Rispetto al ricambio d’aria negli ambienti interni sono state inserite poi alcune indicazioni specifiche. Deve essere verificata l’efficacia degli impianti al fine di garantire l’adeguatezza delle portate di aria esterna secondo le normative vigenti e anche sulla base dell’affollamento e del tempo di permanenza degli occupanti. Vanno quindi rafforzate le misure per il ricambio d’aria naturale e/o attraverso l’impianto e va garantita la pulizia dei filtri e aumentata, laddove tecnicamente possibile, la capacità filtrante del ricircolo, sostituendo i filtri esistenti con filtri di capacità superiore.

Altra importante novità introdotta dal DPCM riguarda i centri massaggi e i centri abbronzatura rispetto all’organizzazione degli spazi, all’utilizzo dei guanti e delle mascherine e alla pulizia di docce abbronzanti, lettini abbronzanti e lettini per il massaggio. Consentito da oggi l’accesso in sauna o bagno turco previa prenotazione ed a condizione che sia garantita, aerazione, pulizia e disinfezione prima di ogni utilizzo.

Qui le tutte le novità per il settore servizi alla persona.

INFO: CNA Terr.le Fermo, resp. settore Benessere Francesco Polini, 0734/992746

Pubblicato da: Stella Alfieri

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo articolo.