CONVENZIONI. BUONI PASTO REPAS: VANTAGGI PER GLI ASSOCIATI CNA FERMO

CONVENZIONI. BUONI PASTO REPAS: VANTAGGI PER GLI ASSOCIATI CNA FERMO

Le recenti ricerche di mercato confermano che il buono pasto è lo strumento di welfare preferito dai dipendenti e dalle aziende, usato da circa 3 milioni di lavoratori soprattutto in formato elettronico. Conviene proprio a tutti, grazie alle esenzioni fiscali rispetto alla normale indennità in busta paga.

In molti esiste l’errata convinzione che il Buono Pasto sia riconoscibile solo a quei dipendenti che vivono la pausa pranzo fuori casa. In realtà è possibile riconoscere il buono pasto anche ai dipendenti con contratto part-time o addirittura a coloro che si trovano in Smart-working ed è spendibile per fare la spesa al Supermercato.

I dipendenti usufruiscono di un’esenzione da oneri fiscali e oneri previdenziali fino a 8 € al giorno per i buoni pasto elettronici e quindi un forte aumento del potere d’acquisto rispetto all’indennità in busta paga.

Le aziende usufruiscono di numerosi vantaggi grazie alle seguenti agevolazioni:

  • esenzione fino a 8 € al giorno dagli oneri contributivi per il buono pasto elettronico;
  • esenzione ratei 13a e 14a, ferie, TFR; IVA* agevolata al 4%(aziende) e 100% detraibile (Legge 133/08); costo fiscalmente deducibile.

REPAS LUNCH COUPON www.repas.it mette a disposizione delle AZIENDE ASSOCIATE a CNA FERMO specifici vantaggi di costo e di servizio: consulta la brochure

Per informazioni è possibile rivolgersi al referente per la provincia di FERMO ai seguenti recapiti:

RICCARDO ANTOLLONI

Tel. 0733 773274

Cell. 3428032297

rantolloni@alispa.it

Pubblicato da: Stella Alfieri

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo articolo.