SOSPENSIONE INVIO CARTELLE ESATTORIALI AL 31/1 PASSO IMPORTANTE PER RIMODULARE LA RISCOSSIONE

SOSPENSIONE INVIO CARTELLE ESATTORIALI AL 31/1 PASSO IMPORTANTE PER RIMODULARE LA RISCOSSIONE

La CNA accoglie positivamente la decisione del Governo di rinviare al 31 gennaio prossimo l’invio delle cartelle esattoriali e delle notifiche di accertamenti come sollecitato dalla Confederazione. Si tratta di un passo importante per definire rapidamente già nel prossimo Decreto Ristori una rimodulazione della riscossione adeguata alla profonda crisi che stanno vivendo milioni di attività. Coerentemente, CNA chiede che l’Agenzia delle Entrate sospenda anche l’invio degli avvisi bonari.

La Confederazione ribadisce la necessità di una sospensione dei pagamenti e successivamente la possibilità di versare le somme dovute al fisco con una congrua rateizzazione.

Pubblicato da: Stella Alfieri

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo articolo.