AMBITO SOCIALE XIX: SUSSIDIO PER FAMIGLIE DISAGIATE

Il SIA ( sostegno di inclusione attiva ) è una misura nazionale di contrasto alla povertà che prevede l'erogazione di un sussidio economico, destinato a famiglie in condizione di disagio economico,nelle quali siano presenti minorenni,figli disabili o una donna in stato di gravidanza.Il sussidio è subordinato all'adesione di un progetto personalizzato di attivazione sociale e lavorativa, ovvero è necessario impegnarsi responsabilmente nella ricerca del lavoro,nella formazione e nella scuola.

Potranno usufruire del SIA i nuclei familiari che possiedono i seguenti requisiti:

  • presenza nel nucleo di almeno un familiare minore o un disabile o una donna in stato di gravidanza;
  • ISEE INFERIORE AI 3.000,00 EURO;
  • quoziente di almeno 45 punti nella valutazione del bisogno.

Nessun componente del nucleo deve essere:

proprietario di un veicolo immatricolato nei dodici mesi antecedenti alla richiesta;proprietario di autoveicoli di cilindrata superiore ai 1.300 cc; titolare di trattamenti economici di natura previdenziale,indennitaria o assistenziale superiore a 600 euro mensili o titolare di carta acquisti.

LA DOMANDA DEVE ESSERE PRESENTATA AL PROPRIO COMUNE DI RESIDENZA, A PARTIRE DAL 2 SETTEMBRE 2016 utilizzando il modello in allegato, corredata del certificato ISEE.

Il richiedente inoltre deve essere cittadino italiano o comunitario in regola con il permesso di soggiorno e residente in Italia da almeno due anni.

Il sussidio economico dura un anno e dipende dalla numerosità della famiglia, puo' arrivare ad un massimo di euro 400 mensili.

Ogni informazione di dettaglio è reperibile nei comuni di residenza o presso l'ufficio dell' Ambito Sociale XIX di Fermo ( 0734/603167 )

Il CAAF CNA di Fermo è a disposizione degli interessati per la compilazione del modello ISEE.

modello di domanda

 

 

 

Pubblicato da: Lara Del Gatto

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo articolo.